Titan Arum, il fiore tropicale più grande del pianeta.

Il Titan Arum soprannominato ‘fiore cadavere’ è una pianta gigante che odora di carne putrefatta. Il Titan Arum è un fiore raro e spettacolare che vive nelle aeree tropicali, un vero e proprio gigante con un diametro che supera i tre metri e una singola foglia che raggiunge le dimensioni di un piccolo albero. Il suo odore è paragonabile alla puzza della carne in decomposizione e serve per attirare gli insetti impollinatori come mosche e scarafaggi.  La fioritura dura soltanto un paio di giorni e avviene dopo diversi anni. Quando questo accade, è ritenuto un evento speciale e molti botanici  viaggiano per andarlo a vedere.

Titan Arum, il fiore tropicale più grande del pianeta


Titan Arum, il fiore tropicale più grande del pianeta.

La pianta inizia il suo ciclo vitale come una grande radice tuberosa che può pesare fino a 90kg. La radice, chiamata anche cormo, cresce e immagazzina l’energia per circa 10 anni prima di essere pronta a fiorire.  Quando avviene la fioritura, la punta centrale del fiore di circa 15 cm si allunga fino a raggiungere 3 metri di altezza.

Quando il fiore è completamente aperto, assomiglia ad una campana rovesciata dai bordi increspati con un enorme pendente.  Generalmente il fiore si apre durante la notte e diventa così caldo che inizia ad evaporare – una caratteristica di questa pianta è che produce calore da sola.  Può raggiungere temperature dai 15 ai 32 gradi celsius per facilitare la produzione del suo profumo terribile, contribuendo ad ingannare gli insetti mangia carcasse che immediatamente vanno a visitare il fiore.

Titan Arum, il fiore tropicale più grande del pianeta.

Dopo un paio di giorni il fiore si schiude, ma la singola foglia prodotta dal tubero cresce fino a diventare un albero alto 6 metri, consentendo al bulbo di immagazzinare energia per una nuova fioritura.

Questa specie davvero notevole merita di essere vista almeno una volta nella vita.. uno dei fiori più rari e puzzolenti sulla faccia della terra.