I 10 luoghi più belli delľIndonesia

L’Indonesia è un paese enorme sia in termini di popolazione che di superficie, con una significativa diversità culturale e geologica. Con 18,110 isole, di cui 6,000 abitate, è il più grande arcipelago del mondo. La popolazione di circa 240 millioni di , è composta da 300 gruppi etnici diversi che parlano 250 lingue diverse.
Bali è la meta più popolare tra i turisti, ma l’Indonesia è un paese ricco di altre attrazioni turistiche da scoprire in questo vasto e veriegato paese. Ecco la nostra lista dei  10 luoghi più belli delľIndonesia:

Monte Bromo, Giava

BROMO

Il Gunung Bromo è un vulcano che fa parte del massiccio Tengger, nella parte orientale dell’isola di Java.  A 2,329 metri non è la vetta più alta dell’Indonesia, ma è quella più spettacolare. Il Bromo è una delle attrazioni turistiche più visitate in Indonesia e Giava. La cima della montagna è esplosa lasciando un cratere che erutta continuamente fumo  bianco. Il Bromo è circondato dal cosidetto “mare di sabbia” composto da sabbia finissima di orgine vulcanica. La vista complessiva è surreale.


Parco Nazionale Tanjung Puting, Kalimantan Borneo

TANJUNG PUTING

Il parco nazionale del Tanjung Puting si trova sull’isola del Borneo, nella provincia indonesiana del Kalimantan centrale. Il parco è una destinazione popolare per eco-turismo dove vengono offerte le esursioni in barca (klotok) per avvistare fauna selvatica e per visitare i centri degli oranghi. Tra gli animali che popolano il parco ci sono gibboni, macachi, leopardi nebulosi, orsi, coccodrilli, pitoni e ovviamente oranghi.


Lago Toba, Sumatra

LAKE TOBA

Il Lago Toba si trova nell’isola di Sumatra, un immenso lago di origine vulcanica lungo circa 100km e largo 30 km. Il lago si è formato a seguito di un’eruzione vulcanica circa 70,000 anni fa e al momento è la caldera più grande del pianeta.
Si ritiene che solo poche migliaia di esseri umani sono sopravvissuti a tale catastrofe. L’isola al centro del lago – Pulau Samosir – è la più grande isola del lago che contiene al suo interno ben due laghi.
Oltre a visitare un lago su un’isola, i turisti vengono a visitare anche questa zona per rillassarsi e fare il bagno nelle calde acque di origine vulcanica.


Baliem Valley, Papua

BALIEM VALLEY

La valle Baliem si trova sugli altopiani della Western New Guinea e offre ai visitatori la possibilità di vedere quello che era il mondo all’età della pietra. La valle era sconosciuta al mondo fino al 1939, quando un aereo in ricognizione in volo verso Hollandia (attuale Jayapura) ha scoperto che il luogo era abitatato da una popolazione tribale che viveva esclusivamente di caccia e agricoltura.
La cittadina di Wamena è il punto di partenza per coloro che si recano a Baliem per fare trekking sulle montagne, tra fiumi impetuosi e villaggi tribali accolti calorosamente dalla tribù dei Dani.


Parco Marino Bunaken, Sulwesi

famouswalldivebunaken

Situato a nord dell’isola di Sulawesi, il parco marino di Bunaken è una delle mete subacque più famose in Indonesia. L’intero parco marino ospita oltre il 70% di specie marine che vivono nell’oceano Pacifico occientale.


Tana Toraja, Sulawesi

TORAJA

Tana Toraja è una regione monutosa a sud nel sud delle Sulawesi, terra del popolo Toraja. I Toraja sono famosi per le loro enormi case con i tetti a forma di barca rovesciata, note come Tongkonan e per gli spettacolari, ma raccapriccianti, riti funebri. Dopo la morte di una persona, il corpo viene conservato per diversi anni fino a quando viene fatta la cerimonia funebre , una festa che può durare diversi giorni.


Isole Gili, Lombok

Gili Island

La destinazione turistica più popolare di Lombok, le isole Gili sono un arcipelago composto da tre piccole isole: Gili Trawangan, Gili Meno e Gili Air. Le isole hanno un’atmosfera giovanile e rilassata, con piccoli chioschi sulla spiaggia senza motorini e automobili a disturbare la quiete.


Parco Nazionale Komodo, Nusa Tenggara

KOMODO

Situato nelle isole della Sonda Minore comprende le tre isole più grandi e cioè Komodo, Padar e Rinca,  e 26 altre più piccole. Il parco prende il nome dai draghi di Komodo, la più grande lucertola vivente che può raggiungere 3 metri di lunghezza e pesare più di 70 kg. Anche sei i draghi di Komodo si nutrono per lo più di carcasse di animali morti, sono dei formidabili predatori, capaci di cacciare grandi mammiferi.


Tempio Borobudur, Giava

BOROBUDUR

Situato a 40km a nord ovest di Yogyakarta sull’isola di Giava, il Borobudur è il più famoso tempio buddista del mondo. Costruito in circa 70 anni durante l’ottavo e nono secolo durante il regno di Sailendra, il complesso è composto da circa 2 milioni di blocchi di pietra. Fu abbandonato nel 14esimo secolo per ragioni che rimangono ancora sconosciute e rimasto nascosto nella giunga per anni coperto da diversi strati di cenere vulcanica. Oggi il Borobudur è una delle attrazioni turistiche più importanti dell’Indonesia.


Bali

BALI

Bali è una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo. La varietà dei paesaggi, le coste frastagliate, spiagge tropicali, risaie e colline vulcaniche, forniscono uno sfondo pittoresco alla sua cultura induista, profondamente spirituale e unica al mondo. La combinazione di persone amichevoli di una cultura intrisa di spiritualità e le sue spiagge da sogno, hanno fatto si che Bali sia divenuta la numero uno in Indonesia senza eguali.

Photo Credit Ministry of Tourism Indonesia